La società

La Società Italiana di Health Technology Assessment (SIHTA), nata nel 2007 come società scientifica multidisciplinare, condivide la missione e gli obiettivi della Società Scientifica Health Technology Assessment International (HTAi) e si ispira ai principi del Network Italiano di Health Technology Assessment stabiliti nella Carta di Trento del 2006. La SIHTA rappresenta l’unica società scientifica che prevede soci di tipo multidisciplinare e che include nella propria governance rappresentanti di società scientifiche, Istituzioni, organizzazioni di cittadini/pazienti e imprese. Nello specifico riunisce persone e organizzazioni, qualificate scientificamente e professionalmente, interessate a cooperare, promuovendo:

  1. Attività formative, anche a livello regionale o territoriale, per:
  • assicurare l’aggiornamento professionale e la formazione permanente degli associati, anche con programmi di educazione continua al fine di sviluppare professionalità e competenze;
  • facilitare il confronto e la partecipazione a studi e ricerche, anche multicentrici, nell’ambito dell’HTA, con predisposizione di manuali, linee-guida, protocolli operativi, prevedendo il coinvolgimento di enti pubblici e privati, aziende ed istituzioni scientifiche.
  1. Sviluppo scientifico e culturale dell’HTA nell’ambito nazionale per:
  • favorire la collaborazione tra le istituzioni del Servizio Sanitario Nazionale, le Regioni e le altre istituzioni nazionali;
  • permettere la condivisione delle migliori pratiche di HTA collaborando con le reti nazionali, istituzionali e non, di Health Technology Assessment per favorire la circolazione dei prodotti e dei rapporti di valutazione realizzati dalle stesse;
  • stimolare il dibattito tra autori e attori di esperienze di HTA, assumendo un ruolo centrale nella rete informativa del settore;
  • garantire con il Convegno nazionale annuale un momento di analisi e riflessione sullo stato dell’arte dei processi di HTA in Italia e sulle linee-guida inerenti la disciplina.
  1. Collaborazioni con società scientifiche (mediche e non) e sinergie tecnico-scientifiche/culturali anche internazionali per:
  • rafforzare la qualità e l’autorevolezza delle fonti e delle notizie divulgate in tema di Health Technology Assessment;
  • realizzare un effettivo interscambio di esperienze tra le più significative organizzazioni che applicano l’HTA in ambito europeo;
  • facilitare, anche attraverso la presenza di propri soci fondatori nel board direttivo della Società Scientifica Health Technology Assessment International, la partecipazione ad attività internazionali, agevolando un immediato trasferimento di conoscenze alla realtà italiana;
  • favorire la condivisione di iniziative con omologhe organizzazioni di Paesi extraeuropei, quali Canada e Stati Uniti.

>> Leggi lo Statuto


>> Leggi la Carta di Trento